• Chiama: 0833 911 722
  • Email: sorgentecomunita@libero.it
  • Orari di apertura: 8:00 - 14:00

Standard di tipo operativo

  • Home
  • Regole
  • Standards
  • Standard di tipo operativo

Standard di tipo operativo

Partecipazione in UVM

Il medico responsabile della Società, o un suo delegato, partecipa in UVM per la condivisione e presa in carico del progetto assistenziale per le situazioni cliniche complesse valutate in Unità di Valutazione Multi Dimensionale (UVM) nelle date e negli orari fissati dall’Azienda Sanitaria nei limiti del servizio attivo.

Accessi e prestazioni domiciliari

La Società, dopo l’attivazione, assicura l’espletamento dell’attività domiciliare definita compiutamente nelle fasi di:

  • accesso domiciliare come da Piano Operativo;
  • prestazione/i sanitarie (e socio–assistenziali) a carattere programmato o di urgenza/reperibilità
  • compilazione/aggiornamento della cartella domiciliare

Informatizzazione

La Società carica sul Sistema Informatico predisposto dall’Azienda Sanitaria i dati di aggiornamento del Piano Operativo del singolo paziente, successivi alla presa in carico tramite UVM, e i dati di consuntivazione, con le stesse modalità e tempi descritti precedentemente.

Personale impiegato nei servizi ADI

La Società Sorgente presenta all’Azienda Sanitaria l'elenco nominativo del personale che intende impiegare, il tipo di professionalità, la formazione. e, nel caso in cui debba essere garantito un monte ore minimo, l’attestazione dell’effettivo orario prestato.

Detto elenco nominativo è aggiornato ad ogni variazione dei nominativi del personale addetto al servizio (generalità, qualifica, titolo di studio) e la Società si impegna a ritrasmetterlo ad ogni modifica intervenuta ed anche a semplice richiesta dell’Azienda Sanitaria.

Poiché la scelta del personale è molto importante per lo svolgimento del progetto il personale impiegato dispone, oltre che dei requisiti necessari, anche di competenze tecniche, motivazioni e capacità relazionali adeguate.

In termini di organizzazione interna, pertanto, è specificatamente prevista e garantita una funzionale presenza qualitativa, oltre che quantitativa, del personale.

La Società garantisce momenti di aggiornamento e formazione specifica del proprio personale secondo le modalità indicate anche nella Carta dei Servizi ADI della Società.

La Società Sorgente fornisce personale di provata moralità, che osserva diligentemente le norme e le disposizioni dell'Amministrazione e si impegna nel contempo a sostituire quegli elementi che diano motivo di fondata lagnanza da parte dell’Azienda Sanitaria. Il personale rispetta tutte le norme inerenti la sicurezza.

La Società è responsabile della condotta dei propri dipendenti e di ogni danno o molestia che ne potessero derivare, ai sensi dell'articolo 2049 del Codice Civile adottando tutti i provvedimenti nel caso di negligenza.

La Società è unico ed esclusivo responsabile nei confronti del personale assegnato al servizio di cui trattasi per l'adempimento di tutte le obbligazioni di legge, normative e contrattuali, disciplinanti il rapporto di lavoro ed in particolare di tutti gli obblighi previdenziali, assistenziali ed assicurativi.

Predispone e controlla che i servizi vengano prestati nel rigoroso rispetto delle normative antinfortunistiche, di sicurezza igienico–sanitaria, ecc.

La Società corrisponde al proprio personale dipendente retribuzioni e compensi non inferiori ai minimi stabiliti dai contratti di lavoro nazionali e locali per la categoria di cui trattasi.

La Società osserva e applica inoltre tutte le norme relative alle assicurazioni obbligatorie e antinfortunistiche, previdenziali ed assistenziali, nei confronti del proprio personale dipendente.

La Società stipula idonee assicurazioni contro gli infortuni e le malattie professionali a favore dei volontari che sono eventualmente impiegati.

La Società garantisce tutti gli accertamenti per assicurare l'idoneità psicofisica del personale che è sottoposto alle vaccinazioni di legge ed ai controlli sanitari previsti dalla normativa vigente.

Danni a persone o a cose

La Società assume in proprio ogni responsabilità per infortuni o danni eventualmente subiti da persone o cose in dipendenza del servizio ADI offerto.

Eventuali danni causati a terzi dall’utente oppure da altro soggetto estraneo all’organizzazione della Società, nell’ambito della propria autonomia e libertà personale, non implica né comporta alcuna responsabilità presente o futura per la Società.

Rischio furto

La Società è coperta da polizza assicurativa “Rischio furto” per gli effetti personali degli utenti esclusi gioielli, preziosi e valori non custoditi attraverso il “Servizio di custodia dei beni” della Società.

Termine servizio ADI e subentro nuova organizzazione

Al termine del servizio, la Società si impegna a tenere con l’eventuale nuova Organizzazione subentrante rapporti di collaborazione, così da evitare difficoltà all’Amministrazione o disservizi ai pazienti. In particolare fornisce all’Amministrazione, tutti i dati più aggiornati relativi all’anagrafica dei pazienti ed ogni utile dato per l’avviamento del nuovo servizio che possa essere richiesto.

Segreto d’ufficio

Il personale della Società è tenuto a mantenere il segreto d'ufficio su fatti o circostanze concernenti l'organizzazione e l'andamento dell'Azienda Sanitaria, dei vari servizi o comunque su fatti e circostanze dei quali abbia avuto notizia durante l'espletamento del servizio, con l'obbligo di riferire ogni caso rilevante al Rappresentante Responsabile della Società che riferisce ai Referenti del Distretto e al Direttore dell’Esecuzione.

La Società concorda con la Direzione Sanitaria dell'Azienda Sanitaria tutte le modalità di trattamento dei dati sensibili nel rispetto di quanto previsto dal D. Lgs. 196/2003.

Colloquio

Al fine di acquisire ogni eventuale opportuna informazione aggiuntiva e per illustrare l’organizzazione dei servizi sanitari e socio–assistenziali della Società, è effettuato un colloquio con l’utente e/o il referente familiare (care giver) suddiviso in due diversi momenti:

  • una prima parte riguardante tutti gli aspetti sanitari e socio–assistenziali
  • una seconda parte riguardante gli aspetti amministrativi e le informazioni generali;

Documentazione utente ADI

Sono acquisiti i seguenti documenti:

  • certificato contestuale;
  • codice fiscale;
  • tessera sanitaria;
  • libretto attestante le vaccinazioni;
  • esiti eventuali accertamenti medici richiesti.

Cartelle degli utenti ADI

All’attivazione del servizio è predisposto un “Fascicolo Amministrativo” a cura della funzione amministrativa della Società contenente i dati anagrafici, amministrativi ed economici.

E' altresì predisposta la "Cartella Domiciliare" a cura della funzione socio–sanitaria, con i dati riguardanti la situazione sanitaria dell’utente all’atto dell’attivazione del servizio. Ogni servizio è responsabile della corretta tenuta della cartella e dei relativi aggiornamenti (anche in modalità informatizzata).

La Società assicura che tutte le informazioni relative all’utente siano opportunamente acquisite, registrate e rese disponibili alle funzioni interne ed esterne interessate ed autorizzate, tenuto conto della normativa sulla privacy.

Partecipazione al costo dei servizi ADI

I Servizi della Società sono erogati in convenzione con il SSN secondo le modalità indicate altrove in questo documento e nella Carta dei Servizi ADI della Società oppure, nelle more della convocazione della commissione UVM o, anche per libera scelta, al di fuori della convenzione con il SSN, nell'ambito di un contratto di diritto privato con pagamento del corrispettivo dei servizi offerti a totale carico dell'utente.

Eventuali servizi non previsti per la generalità degli utenti possono essere forniti con l’applicazione di tariffe aggiuntive calcolate sulla base dei relativi costi.

Direzione

La Direzione della Società provvede (anche attraverso il personale preposto) al buon andamento del servizio per il miglior benessere degli utenti:

  • gestisce tutte le attività volte alla realizzazione dei fini generali della Deospedalizzazione e della Domiciliarità;
  • pone in atto ogni utile iniziativa che possa agevolare l’utente nel superamento delle difficoltà psicologiche connesse con l'eventuale mutamento delle sue abitudini di vita;
  • dirige, sovrintende e controlla l’attività di tutti le funzioni interne;
  • riceve l'utente, se in grado, il referente familiare (care giver) e gli stake–holders che richiedano un colloquio, fissando un appuntamento presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico.

Riservatezza

Tutte le notizie relative alla salute degli utenti sono rilasciate solo alle persone autorizzate. È comunque garantito il massimo riserbo dei dati nel rispetto delle regole di riservatezza previste dalle disposizione normative.

Progetto Assistenziale Individualizzato

L'équipe denominata Unità Operativa Interna ADI (UOI–ADI) ha il compito di valutare la natura del bisogno sanitario e socio–assistenziale degli utenti per elaborare, d'intesa con l’Unità di Valutazione Multi–dimensionale (UVM) il PAI (Progetto Assistenziale Individualizzato) più appropriato.

Al momento dell’attivazione del servizio, l'équipe prende in carico il soggetto analizzando, non solo la sua condizione di salute fisica, ma anche i suoi bisogni sociali ed assistenziali in genere. Con le valutazioni così raccolte è redatto il PAI.; lo stesso è poi periodicamente verificato e aggiornato.

Alla redazione del 1° PAI e/o al bisogno è coinvolto l’utente, se in grado, e il referente familiare (care giver).

Trasporti per esigenze particolari

La Società Sorgente, compatibilmente con la disponibilità dei propri mezzi e risorse, garantisce l’effettuazione di trasporti privati riservandosi la facoltà di richiedere il rimborso dei costi sostenuti e/o un adeguato compenso.

Disbrigo pratiche amministrative

La Società è a disposizione degli utenti e/o dei familiari per il disbrigo di pratiche amministrative (carta d’identità, cambio di residenza o domicilio, certificati, richiesta visita invalidità).

Certificati e documentazione sanitaria ADI

Al termine del servizio si possono richiedere certificati ed attestati che non riportino la diagnosi. Riguardo a certificati e documentazione sanitaria si rimanda alla normativa ed ai regolamenti sanitari vigenti.

 

Sorgente srl offre cure e servizi domiciliari di carattere sanitario, socio-sanitario, socio-assistenziale, riabilitativo e tutelare.

Orario di apertura Uffici Amministrativi

da lunedì a venerdì
dalle 8:00 alle 14:00

Informazioni contatti

Chiama ora: 0833 911 722
Invia una mail a sorgentecomunita@libero.it
Sede: Via Sant'Antonio da Padova 24
73057 Taviano, LE, Italia