• Chiama: 0833 911 722
  • Email: sorgentecomunita@libero.it
  • Orari di apertura: 8:00 - 14:00

Profili di servizio qualificati per livelli differenziati

Profili di servizio qualificati per livelli differenziati

I profili di Assistenza Domiciliare si qualificano per livelli differenziati attraverso:
  • la natura del bisogno;
  • l’intensità, definita con l’individuazione di un coefficiente;
  • la complessità in funzione del case mix e dell’impegno delle figure professionali coinvolte nel PAI;
  • la durata media in relazione alle fasi temporali: intensiva, estensiva e di lungo assistenza, e le fasce orarie di operatività;
  • il tipo di prestazioni domiciliari per profilo professionale.
Sorgente srl mette a disposizione le figure professionali necessarie all’erogazione degli interventi ADI, nella misura concordata con la pianificazione del Piano di Zona e del Programma delle Attività Territoriali.

Il Case Manager ADI

Tra le figure professionali - messe a disposizione dalla Società - erogatrici del Servizio ADI l’UVM individua un responsabile del caso (case manager) che, in collaborazione con il MMG/PLS, orienta e coordina gli interventi in base a quanto definito nel PAI, compresa l’assistenza protesica e farmaceutica. E’ colui che ha in mano la verifica della fase operativa della Cura domiciliare integrata, relativamente a: chi ha fatto, che cosa, con quale frequenza, in che modo, in che tempi, etc. Rappresenta il primo riferimento organizzativo per l’assistito, la sua famiglia e gli operatori dell'équipe assistenziale. Tutela l’assistito ed è garante del raggiungimento delle finalità assistenziali, della comunicazione tra i membri dell'équipe e del raccordo funzionale tra le prestazioni erogate.

Può essere una figura sanitaria o sociale. Allo scopo di fornire ogni utile elemento di valutazione per il caso, partecipa alle sedute dell’UVM per la verifica e l’eventuale revisione del PAI.

Il Referente Familiare (Care Giver)

Il care giver è colui che si prende cura per più tempo dell’assistito, stando più frequentemente in “contatto” con lui. E’ in genere un familiare o comunque un convivente dell’assistito; può essere anche un amico, un vicino di casa o un volontario.

L’ UVM individua precocemente la persona che svolge questo ruolo e ne valuta capacità, competenze ed esigenze di supporto, in quanto costituisce risorsa operativa preziosa contribuendo alla realizzazione del PAI.

 

Sorgente srl offre cure e servizi domiciliari di carattere sanitario, socio-sanitario, socio-assistenziale, riabilitativo e tutelare.

Orario di apertura Uffici Amministrativi

da lunedì a venerdì
dalle 8:00 alle 14:00

Informazioni contatti

Chiama ora: 0833 911 722
Invia una mail a sorgentecomunita@libero.it
Sede: Via Sant'Antonio da Padova 24
73057 Taviano, LE, Italia